Agrigento. Dal 1^ luglio domande per il bonus idrico per famiglie in condizioni di disagio economico

L’amministrazione comunale di Agrigento comunica che a partire dal 1 luglio 2018, le famiglie in condizioni di disagio economico ed in possesso dei requisiti previsti dalla normativa, potranno richiedere il bonus idrico, che consiste in uno sconto sulla tariffa relativa al servizio di acquedotto per le utenze domestiche.

Hanno diritto al bonus anche gli utenti che non hanno contratto di fornitura diretto perché vivono in condominio e il titolare del contratto di fornitura è il condominio stesso. Il bonus idrico garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua ( pari a 50 litri/abitante al giorno) per ogni componente della famiglia anagrafica. Il bonus garantirà, ad esempio, ad una famiglia di quattro persone di non dovere pagare 73 metri cubi l’anno di acqua.

Rimangono invariate le modalità per le domande del bonus elettrico e del gas.

Precedente Studente milanese in gita scolastica cade dal traghetto a Messina: Salvato e portato in ospedale in ipotermia Successivo Caltanissetta. Omissione manutenzione depurazione e tasse non pagate su quasi 38milioni di euro: 20 indagati tra Regione, ATO CL6 e Caltaqua

Lascia un commento

*