Caltanissetta. Aggredisce la madre con un bastone: Arrestato 22enne disoccupato

La pattuglia ha intercettato l’arrestato, noto per i suoi pregiudizi di polizia, mentre si allontanava dopo aver aggredito la propria madre con un bastone e con calci e schiaffi

Ieri mattina i poliziotti della sezione volante hanno arrestato Alletto Angelo Salvatore, 22enne disoccupato nisseno gravato da pregiudizi di polizia, poiché colto nella flagranza di reato di maltrattamenti contro familiari o conviventi.

A seguito di chiamata pervenuta sulla linea di emergenza 113, gli agenti alle 10.50 circa sono intervenuti in un appartamento ubicato in una traversa di Via Don Minzoni, nel capoluogo nisseno, dove era stata segnalata l’aggressione di una donna da parte del proprio figlio.

La pattuglia ha intercettato l’Alletto, noto agli agenti per i suoi pregiudizi di polizia, mentre si stava allontanando dall’abitazione dove aveva aggredito la propria madre con un bastone e con calci e schiaffi.

La donna, molto scossa, in sede di denuncia ha confermato di aver subito l’aggressione alla presenza di altri familiari conviventi. L’episodio di violenza di ieri non è isolato, infatti, il giovane si è reso autore di altri analoghi episodi di violenza, per i più svariati motivi, denunciati dalla madre.

Su disposizione del P.M. presso la Procura della Repubblica l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Caltanissetta a disposizione dell’A.G.

Precedente Raffadali. Scoperto ladro seriale di soli 14 anni: oltre 6 mila euro la refurtiva, collocato in una comunità per minori Successivo Ragusa. 32enne tenta rapina armato di coltello al Lidl: arrestato dalla Polizia grazie ad un testimone

Lascia un commento

*