Due dirigenti comunali feriti gravi nell’incidente Palermo–Sciacca che ha coinvolto il sindaco di Ribera Pace

Grave incidente  questa mattina sulla Fondovalle, Palermo – Sciacca, il bilancio e di 4 feriti, di cui due gravi, trasportati in codice rosso al Civico di Palermo

L’incidente è avvenuto intorno alle 9,50 sulla statale 624, in territorio di Monreale al Km 39. Nello scontro sono rimasti coinvolti  tre veicoli, una Fiat Qubo e le due auto del Comune di Ribera, in una delle quali viaggiava il sindaco Carmelo Pace, che non ha riportato gravi conseguenze, ma solo lievi contusioni. Nell’incidente però si contano quattro feriti, due dei quali sono gravi.

Le auto del Comune di Ribera erano due, l’Audi di rappresentanza con il sindaco, il ragioniere capo Raffaele Gallo e l’autista e una Fiat Stilo dell’uffico tecnico con l’ingegnere dell’uffico tecnico Salvatore Ganduscio e il segretario comunale Leonardo Misuraca. Quest’ultima è stata quella che ha avuto la peggio.

Secondo le prime ricostruzioni, la Fiat Qubo proveniente dal senso opposto, forse a causa della pioggia, ma la dinamica è in corso di accertamento, dopo avere sbandato, avrebbe invaso l’altra corsia, impattando violentemente sulle vetture del Comune di Ribera.

I due feriti gravi  – come riportato da Palermo Today – sono il segretario generale del Comune di Ribera, Leonardo Misuraca e L’ingegnere Salvatore Ganduscio. Ambedue ricoverati in codice “rosso”, all’ospedale “Civico” di Palermo. 

Il primo è già stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per l’asportazione della milza e dovrà subire un secondo intervento per la riduzione della frattura al femore, oltre ad avere riportato anche una frattura alla spalla. L’ingegnere invece ha riportato fratture alle costole e ad una spalla ed è stato sottoposto ad una Tac all’addome, per un sospetto trauma toracico. Il conducente della Fiat Stilo, invece è stato portato dal 118 al Policlinico di Palermo, ma in codice giallo.

Sul luogo dell’incidente, sotto la pioggia, sono intervenute tre pattuglie dei carabinieri della stazione di Camporeale che hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica  l’accaduto, oltre ai vigili del fuoco le ambulanze del 118 che hanno trasferito i feriti al “Civico” di Palermo.

Precedente Sciacca. Domani Venerdì 15 Convegno “Santi in camice bianco” Successivo Olio tunisino a 3 euro senza dazi invade la Sicilia: produttori al collasso, il governo pronto allo scontro con l'UE