Favara. Anziano viene colto da malore mentre da fuoco alle erbacce: muore intrappolato tra le fiamme

Un anziano mentre dava fuoco ad alcune erbacce nel suo podere di campagna, è stato colto da un malore ed ha perso i sensi: trovato morto intrappolato tra le fiamme

E’ accaduto in contrada Ramalia, nelle campagne di Favara. A scoprire il corpo senza vita e aggredito dalle fiamme dell’89enne Giacomo Dinica, nativo della cittadina, sono stati i parenti preoccupati dalla sua assenza. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il pensionato stava ripulendo il suo terreno, quando sarebbe stato colto da un improvviso, che l0 ha fatto cadere per terra. Le fiamme da lui stesso appiccate per eliminare erbacce e sterpaglie, poi lo hanno raggiunto e aggredito.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Tenenza per gli accertamenti di rito, ma non ci sarebbero dubbi che si sia trattato di una disgrazia. Anche un’ambulanza del 118 è arravita sul luogo della disgrazia, ma per l’898enne non ce stato nullada fare. Il corpo dell’azione dopo l’ispezione del medico legale è stato quindi trasportato presso la sala mortuaria del cimitero di Favara.

Precedente In 6 rapinano gioielleria a Strasatti: il titolare spara ne ferisce uno, in 4 arrestati, 2 in fuga Successivo Sciacca. 39enne tenta violentare due ragazze in spiaggia: Individuato ed arrestato dai carabinieri -VIDEO

Lascia un commento

*