In 6 rapinano gioielleria a Strasatti: il titolare spara ne ferisce uno, in 4 arrestati, 2 in fuga

Una rapina a mano armata in una gioielleria, è stata compiuta  nella tarda mattinata di oggi da sei malvimenti, il titolare però ha reagito ed ha sparato ad un rapinatore, quattro dei quali sono stati arrestati

È accaduto intorno a mezzogiorno, nella Gioelleria di Angelo Di Dia a Strasatti, popolosa frazione di Marsala. Ad eseguire la rapina sono stati in sei, che armi in pugno hanno fatto irruzione nella gioelleria. In due hanno puntato le pistole contro il titolare, intimandogli di consegnare i gioielli, ma l’uomo armato a sua volta, non si è fatto prendere dal panico ed ha reagito, esplodendo un colpo di pistola che ha colpito uno dei rapinatori, che è rimasto ferito leggermente alla testa.

I sei rapinatori forse sorpresi dalla reazione del titolare, hanno cercato di darsi alla fuga. I testimoni infatti, hanno riferito di aver sentito almeno uno sparo, e poi un uomo, presumibilmente il rapinatore ferito, uscire di corsa dalla gioielleria e fuggire per le vie della contrada a sud di Marsala.

Ma l’allarme era già scattato, è sul posto immediatamente è arrivata la polizia, che è riuscita a recuperare le armi e ad arrestare prima tre rapinatori, e poi il quarto, ferito leggeremente alla testa. L’identità dei rapinatori non è stata resa nota. La polizia adesso è alla ricerca degli altri due che sono riusciti a fuggire.

Precedente Catania. Gestore di palestra abusiva pesta di botte un uomo: denunciato e multato per oltre 20mila euro Successivo Favara. Anziano viene colto da malore mentre da fuoco alle erbacce: muore intrappolato tra le fiamme

Lascia un commento

*