Sciacca. 15 agosto: vietata vendita bevande in bottiglie di vetro o lattine

L’ordinanza sindacale obbliga per i commercianti di effettuare la somministrazione di bevande alcoliche e non alcoliche in bicchieri di carta, plastica o materiali simili

Il sindaco Francesca Valenti ha emesso un’ordinanza in cui vieta la somministrazione e la vendita di bevande in bottiglie di vetro, lattine o altri contenitori, il 15 agosto, giornata dei festeggiamenti in onore della Madonna del Soccorso, patrona della città.

Il provvedimento, in particolare, istituisce per le attività commerciali in forma fissa e/o itinerante, sia su aree private che su quelle pubbliche, il divieto di somministrazione e vendita di bevande alcooliche e non alcoliche in bottiglie di vetro, in lattine e in contenitori similari, che possono arrecare danno, pericolo, molestia a persone durante il periodo dello svolgimento della processione del simulacro della Madonna del Soccorso.

L’ordinanza istituisce l’obbligo per gli stessi commercianti di effettuare la somministrazione di bevande alcoliche e non alcoliche in bicchieri di carta, plastica o materiali simili, provvedendo collocare in prossimità delle proprie attività appositi contenitori per il conferimento e la raccolta dei materiali di risulta.  

Precedente Sciacca. Biblioteca e Cultura. Maggioranza replicano a Monte e Bentivegna: "Ci vuole coraggio ad attaccare" Successivo Sciacca. Cordoglio del sindaco Valenti per la scomparsa di Francesco Maniscalco