Sciacca, Bilancio. Salvatore Monte chiede di poter visionare la bozza del PEG

La bozza del Piano Esecutivo di Gestione del Comune di Sciacca diventa terreno di scontro in consiglio, date le parole di apertura alle opposizioni del sindaco Valenti

Come altri consiglieri di opposizione, anche il consigliere di centro-destra Salvatore Monte chiede di poter visionare la bozza del Peg che sarà approvato subito dopo l’ok del Bilancio di previsione che approderà in Consiglio Comunale a seguito dell’opportuno parere della commissione Consiliare.

Il Peg rappresenta lo strumento di programmazione ed attuazione delle idee e delle progettualità dell’Amministrazione Comunale in carica. Per Monte, la richiesta dei colleghi di opposizione è sacrosanta e dettata da un preciso pensiero: il Sindaco ha pubblicamente dichiarato di aprire il dialogo alle opposizioni in merito al prossimo bilancio.

Quale miglior segnale di apertura se non la possibilità di visionare l’importante strumento nella sua forma ancora provvisoria? Non serve l’oracolo di Delfi per sapere che il Peg viene approvato dalla Giunta, nella sua forma e stesura definitiva, soltanto dopo l’approvazione del Bilancio di previsione, lo sappiamo già.  

Sono fortemente convinto che il Sindaco darà seguito alla sua dichiarazione ed ancora prima che il bilancio arrivi in aula, darà a tutti i consiglieri di maggioranza e di opposizione, la possibilità di visionare la bozza del Peg e dare, perché no, qualche suggerimento.

Il Sindaco deluderà le aspettative? Non voglio crederci. – dice Monte – Auspico invece che già nelle prossime giornate possa dare copia del suddetto documento a tutta la commissione bilancio.

Se il peg, ad oggi, non è ancora abbozzato non possiamo parlare di “amministrazione che programma”. Se invece è abbozzato è opportuno farlo visionare”.

Precedente Palermo, Mafia. Confiscati beni per 10 milioni di euro ai fratelli Graviano: 3 pompe di benzina, ville e ditte Successivo Sciacca. A San Leonardo torna la street art di "Ritrovarsi" in attesa del Festival di agosto

Lascia un commento

*