Sciacca, Differenziata. Anziani e disabili hanno diritto al ritiro al piano dei mastelli, ma il Comune non lo dice

I mastelli per disabili ed anziani dovrebbero essere raccolti al piano, senza spostamenti da parte degli utenti, ma telefonando al numero verde nessuno ne sa nulla

“Continuando ad analizzare la relazione tecnica (https://bit.ly/2Hfhq74) annessa al contratto del piano ARO, scopriamo che a pag. 149 viene descritto un servizio migliorativo rivolto ai cittadini che presentano difficoltà di movimento e per i quali risulta difficoltoso scendere tutte le sere per strada a deporre il proprio mastello.

Tali cittadini, – scrivono oggi dal M5S – come da contratto, dopo essere stati inseriti dagli uffici comunali in un apposito elenco, avrebbero il diritto di richiedere il ritiro dei rifiuti direttamente al piano della propria abitazione.

Al fine di ottenere ciò sembra che dovesse essere resa disponibile un’App da installare sul proprio smartphone o un numero verde tramite i quali prenotare il ritiro.

Bene, ad oggi dell’App nessuno sa nulla e non c’è traccia nell’apposita sezione dedicata del sito Web comunale. E’ invece comparso il numero verde. Peccato che chiamando tale numero nessuno sappia darci indicazioni su tale servizio.

Chiediamo dunque ancora una volta al Sindaco e all’Assessore al ramo di fare chiarezza e spiegare ai cittadini se questo servizio, come gli altri da noi finora evidenziati, verranno resi disponibili a breve, perché a noi, il tutto, continua ad apparirci poco chiARO!”

Precedente Marsala. Auto investe due uomini e fugge: dei due feriti uno scappa, l'altro più grave è in ospedale Successivo Sciacca. Tentata rapina ai danni di un panificio in Corso Accurso Miraglia: i carabinieri bloccano un 30enne

Lascia un commento

*