Sciacca. Monte: Estate 2018 e ZTL senza Bus Navetta… “una continua sorpresa”

Ancora un’interrogazione consiliare presentata dal consiglieri comunale Salvatore Monte, che ha come oggetto la programmazione della ZTL e la mancanza di Bus navetta

“Di certo nessuno potrà mai dire che questa estate sia monotona. Sarebbe davvero dire una falsità.- Inizia così la nota di Monte . In relazione alla vivibilità del centro storico della nostra città, al fine di informare degnamente i cittadini sulle sorti della famigerata ZTL credo sia opportuno che l’amministrazione risponda ad una serie di quesiti, possibilmente non demandando a nessuno la risposta.
L’organo politico dovrebbe rispondere ai seguenti quesiti:
A) esiste una calendarizzazione della ZTL?
B)si è provveduto a consultare i commercianti ed i residenti così come dichiarato nel programma elettorale del nostro sindaco Valenti?
C) è stato pianificato e promosso il servizio di bus navetta?
D) sono state individuate le aree parcheggio ed indicate con apposita segnaletica?
E) risulta essere vero che il comune non potrà più utilizzare il piazzale di Gaie di Garaffa come parcheggio?
F) quando sarà prolungato il servizio navetta notturno per gli alberghi del patron Mangia?
G) si è programmata una giusta valorizzazione del personale di polizia municipale predisposto davanti i diversi varchi?”.

Infine il consigliere conclude: “Criticare è facile? Amministrare forse un po’ meno? Ahimè è così ma è la dura legge della politica. Attendo fiducioso opportune risposte…possibilmente non a Natale”.

Precedente Palermo, mafia. Formoso "uomo d'onore": sequestrati beni per 21 milioni di euro Successivo Sciacca. Rassegna Franco Catalano dal Fazello alla Badia Grande: ma chi paga?