Sciacca. Pagati stamane stipendi a lavoratori RSU: scongiurati i disservizi legati all’assemblea sindacale

L’impasse sbloccato grazie all’assessore Paolo Mandracchia che già giorno 7 agosto aveva protocollato una richiesta di incontro tra le parti per scongiurare l’ipotesi di assemblea sindacale per il 13 e 14 agosto

Della vicenda avevamo parlato in questo articolo, la Cgil proprio per questo lunedì 13 e martedì 14 agosto aveva confermato due giorni di assemblea, nelle ultime ore di lavoro del personale – restringendo così a circa 4 ore l’attività – da parte dei netturbini del servizio di raccolta dei rifiuti a Sciacca. Questo fatto, sicuramente, avrebbe determinato non pochi disagi nel servizio di raccolta dei rifiuti proprio a ridosso del Ferragosto. Nell’articolo avevamo parlato anche delle implicazioni politiche che la cosa avrebbe potuto avere.

Oggi però si apprende che grazie all’intervento dell’assessore Paolo Mandracchia, i disagi sono stati scongiurati.

Mandracchia giorno 7 agosto aveva infatti scritto una nota indirizzata al Dirigente del 3^ settore Venerando Rapisardi, al Responsabile del Servizio Igiene Pubblica Vincenzo Saladino, alla Delta EMME società direttore del Piano ARO ed al Sindaco Francesca Valenti, chiedendo un incontro urgente che potesse garantire il pagamento della mensilità entro giorno 15 agosto ai lavoratori della Bono-SEA che spesso hanno lamentato ritardi nei pagamenti degli stipendi benché il Comune provvedesse sempre celermente a pagare le sue fatture alle ditte Bono-SEA.
Qui la lettera di Mandracchia(CLICCA)

Grazie quindi a tale intervento oggi sono stati pagati gli stipendi ai lavorati ed è stato scongiurato il rischio dell’assemblea che la CGIL aveva indetto non per un giorno successivo al 15 agosto – limite ultimo per il pagamento degli stipendi -, ma per il 13 e 14 agosto, oggi e domani, in una sorta di protesta “preventiva”.

Politica, Sciacca , , ,

Informazioni su Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.

Precedente Sciacca, Viabilità e Sicurezza, Milioti replica a Valenti: "Sindaco responsabile sempre della sicurezza" Successivo Tragico incidente all'alba sulla A19: due persone sono morte e tre sono rimaste ferite