Sciacca, Raccolta differenziata. Mandracchia: “Dati in netto aumento, siamo a +13%”

“Ancora un aumento delle percentuali della raccolta differenziata a Sciacca: siamo a un più 13 per cento”. A dirlo è l’assessore all’Ambiente Paolo Mandracchia.

Sono dati in continuo aumento – dichiarano l’assessore Paolo Mandracchia ed il sindaco Francesca Valenti –. Il nuovo servizio di raccolta differenziata in diversi quartieri cittadini, lo ricordiamo, è iniziato lo scorso 10 aprile. Il primo dato lo abbiamo avuto già a fine mese. Il 30 aprile abbiamo registrato un aumento del 7 per cento rispetto ai mesi precedenti. I dieci giorni di maggio ci danno un altro dato promettente.

Quel 7 per cento di aprile ora è quasi raddoppiato. Ci attestiamo, infatti, su un più 13 per cento. Nel dettaglio si è avuta una riduzione dei rifiuti indifferenziati del 37 per cento. Mentre per la frazione organica si è avuto un incremento del 117 per cento. Il secco differenziato ha fatto registrare un aumento del 19 per cento, mentre per carta e cartone l’aumento è del 9 per cento. L’obiettivo è quello di superare i dati previsti dal Piano Aro”.   

Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Paolo Mandracchia informano, infine, che proseguono i controlli relativi all’abbandono dei rifiuti nel circuito urbano ed extraurbano. Mentre verranno intensificati i controlli sulla modalità di conferimento: no sacchetti depositati lungo le strade, no sacchetti a ciondolare dai balconi con corde e no ad altre irregolarità. 

Politica, Prima Pagina, Sciacca , , ,

Informazioni su Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.

Precedente Caltanissetta. Omissione manutenzione depurazione e tasse non pagate su quasi 38milioni di euro: 20 indagati tra Regione, ATO CL6 e Caltaqua Successivo Sciacca. Nuovo ciclo di disinfestazione: stanotte il primo intervento, ecco dove

Lascia un commento

*