Stati generali turismo Agrigento a confronto per analisi stagione 2018 e prospettive per il 2019

Gli stati generali del turismo di Agrigento si confrontano per una analisi sulla stagione 2018 e le prospettive per il 2019

Interverranno Bernardo Campo, delegato dall’assessore regionale al turismo Pappalardo, e Giacomo Glaviano, presidente della Fijet nazionale

L’incontro operativo-costruttivo con tutti gli operatori e attori è moderato dal giornalista Stelio Zaccaria.L’appuntamento venerdì 9 novembre alle 16,00 presso lo Spazio Temenos di via Pirandello della Città dei Templi.

Ad organizzarlo sono stati gli stessi soggetti interessati allo sviluppo di un settore che ormai rappresenta la principale strada per portare economia e lavoro nel territorio agrigentino.

Consapevoli dell’importanza dell’evento hanno assicurato la loro presenza oltre al sindaco Calogero Firetto, i vertici dell’Ente Parco Valle dei Templi, del Libero Consorzio fra Comuni, del Fai, della Coopculture, del Mudia, della Tua, del distretto turistico e del Consorzio Turistico oltre alla Pro Loco, alla Farm Cultural Park, al Parco Letterario Luigi Pirandello, all’Archeoclub Agrigento, della Confcommercio e Confesercenti Regionale e provinciale, dell’associazione dei B&B Abba, tour operator, albergatori, slow food e rappresentanti delle varie categorie.

All’evento è stato invitato anche l’assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo e il prefetto di Agrigento Dario Caruso.

La presenza dell’assessore oltre che gradita, sarebbe estremamente utile per un confronto su questo delicatissimo settore che potrebbe diventare volano dell’economia locale.

Precedente Marsala. Istituita taglia di 10.000 euro per trovare gli autori che hanno schiacciato i gattini con auto Successivo Il saccense Montalbano campione in carica di Moto Cross all'ultima prova campionato regionale a Patti

Lascia un commento

*